Startpage >> Ambientazione >> Timeline

Timeline

Abstract

L'umanità si espande nel sistema solare. Sbarco su Marte, seguito dalla prima colonia stabile su un pianeta diverso da Terra.

Durante l'esplorazione dei giganti gassosi nelle vicinanze di Chirone1, luna di Saturno, viene identificato un costrutto artificiale, di forma esagonale con circa 100Km di lato.

Il costrutto si rivela essere un portale in comunicazione con un altro sistema stellare grazie ad una tecnologia basata sull'energia gravitazionale e definita tecnologia grav.

Il nuovo sistema scoperto viene denominato Bekmer a causa dei simboli presenti sul portale, simili alle lettere B, K, M, R, oltre ad un quinto simbolo di separazione simile ad una e minuscola.

Linea degli eventi

scienzaannosocietà
primo sbarco su Marte2069 
avvio della prima centrale a fusione fredda con produttività superiore al terawatt2072 
prima colonia stabile su Marte2090nascita dell'Unione EuroAfricana
primo insediamento asteroidale su Vesta2095 
 2099Alkabistan: prima nazione governata da una I.A.
missione esplorativa su Chirone trova il portale Bekmer che conduce all'omonimo sistema, a circa 6 anni luce dal sistema solare2102 
invio della prima sonda nel portale con rientro dopo 6 ore, scoperta del sistema bekmer2107 
inizio della missione New Voyager per l'esplorazione dell'altro sistema2109 
prima base spaziale stabilita oltre il portale2118 
 2121consiglio delle I.A. dichiara Tritone "Casa delle Menti"
inizio della colonizzazione del sistema: invio della nave-madre attimer Reitia2127 
arrivo su Galene della nave-colonia Bakrava con 12.000 dairder a bordo2135 
completamento della 25a bolla attimer e della costruzione della seconda nave-madre2142 
completamento della 50a bolla attimer e dell'insediamento Xavi-navi di Hepatos2149 
arrivo su Pirene della nave-colonia Bakrava 3a con 30.000 dairder a bordo2152 
 2170fondazione del Consiglio dell'Ekumene a rappresentanza dei popoli del sistema
 2174uscita dal Consiglio degli umani Puri e dei Dairnuc
completamento ufficiale della colonizzazione del sistema2215la popolazione sul sistema bekmer raggiunge il miliardo di individui
attivazione del primo motore grav basato su tecnologia bekmer2218 
miniaturizzazione del motore grav e costruzione primi cograv2222 
sperimentazione -fallita- del prototipo di un nuovo portale di collegamento (luglio)2237 
spegnimento del portale di collegamento col sistema solare (settembre)2237i coloni insediati sul sistema bekmer iniziano l'"Ascolto" (tutti i dispositivi radio vengono puntati sul sistema solare)
 2264ricezione delle ultime comunicazioni dal sistema solare: attacco da forze non identificate, Marte distrutto, nessuna ulteriore trasmissione
 2264conversione del Consiglio dell'Ekumene nel Consiglio di guerra Polmik

note:
1. Chirone non esiste, nel 1861 fu avvistato da Hermann Goldschmidt ma mai più osservato

Page last modified on June 15, 2016, at 03:28 PM